• Fagotto

     

    FAGOTTO

    Il fagotto è uno strumento a fiato appartenente alla famiglia dei legni e con l’oboe condivide l’emissione del suono tramite l’ancia doppia. Il tubo conico ripiegato a U, di circa 2,5 m, è il corpo di questo strumento dal quale prende vita un suono morbido, caldo e avvolgente.

    E’ uno strumento molto antico che nasce nelle prime versioni intorno al ‘500 per avere massima diffusione in tutta Europa due secoli più tardi, sia come accompagnamento in ensemble cameristici che in veste di solista. Nel periodo barocco tutti i più grandi autori composero brani pensati espressamente per il fagotto; Bach, Händel e soprattutto Vivaldi, che amava moltissimo gli strumenti a fiato e che scrisse ben 39 concerti per fagotto e orchestra.

    Più tardi il fagotto venne inserito stabilmente nell’orchestra sinfonica, diventando un grande protagonista nelle sinfonie di Haydn, Mozart e Beethoven. Beethoven fu anche tra i primi a utilizzare in orchestra, nella quinta sinfonia, il controfagotto, uno strumento derivato direttamente dal fagotto ma dalle dimensioni più imponenti e dall’estensione ancora più grave.

    Il fagotto si afferma nell’opera lirica con grandi compositori italiani come Rossini, Donizetti, Verdi e Puccini: una tra le arie più celebri è “Una furtiva lagrima” dall’Elisir d’Amore di Gaetano Donizetti.

    Nel ‘900 viene utilizzato non solo per il suo timbro caldo e vellutato ma anche per il carattere buffo che può assumere nel registro grave e per il suono chiaro e tagliente nella parte acuta della sua estensione. La fiaba musicale Pierino e il lupo di Prokov’ef, il balletto La Sagra della Primavera di Stravinskij e il Bolero di Ravel sono esempi delle possibilità timbriche ed espressive del fagotto nei suoi registri estremi.

    Al giorno d’oggi il fagotto è impiegato un po’ in tutti i generi musicali: colonne sonore, jazz e bande militari, ecc.

    In un piccolo gruppo di strumenti, in un’orchestra da camera o in un’orchestra sinfonica il fagotto non può mancare: la pienezza del suo suono è indispensabile e imprescindibile.

    Alcuni esempi

     

     

     

    docente di Fagotto al Liceo Musicale Attilio Bertolucci: Cristian Galasso

     

    FAGOTTO PROGRAMMI/CONTENUTI – DISCIPLINA ESECUZIONE ED INTERPRETAZIONE 
     REPERTORIO
    in fase di definizione
    primo strumento
     I BIENNIO
     II BIENNIO
     QUINTO ANNO
    secondo strumento
     I BIENNIO
     II BIENNIO