• 6 giugno 2017 – Borsa di Studio Filippo Ricotti – L’introduzione del Dirigente alla cerimonia di consegna

    2 giugno 2017

    Il 6 giugno 2017 – presso la Fondazione Toscanini – sala Gavazzeni – si è tenutala cerimonia di consegna delle borse di studio Filippo Ricotti assegnate a quattro studenti delle classi Quarte del Liceo.

    La cerimonia è stata occasione per ricordare Filippo nel giorno del suo compleanno e per riflettere sulle sfide della formazione nella società globale. La cerimonia è stata trasmessa in diretta Facebook e può essere rivista al seguente link

     

    Riportiamo qui l’intervento introduttivo alla cerimonia del dirigente scolastico

     

    Ringrazio tutti di essere qui oggi.

    In primo luogo la famiglia Ricotti, Paola, Stefano, Camilla. Poi i compagni della classe 4B, tutte le studentesse e gli studenti delle classi quarte, i docenti, i genitori presenti, gli invitati e gli esperti convenuti

    Perché siamo qui oggi?

     Siamo qui in primo luogo per ricordare, per celebrare, Filippo. Oggi, 6 giugno, è il suo compleanno. Ma la morte lo ha portato via il 17 gennaio. Lo ha portato via in modo tragico, violento, assurdo. Ce lo ha portato via: alla famiglia, in primo luogo, ma anche alla sua seconda famiglia, a questo liceo che ogni giorno si è presentato a lui come casa.

    Casa – Scuola: è questo il secondo motivo per cui siamo qui. E dobbiamo ringraziare la famiglia Ricotti per aver voluto tenacemente questo momento Per aver voluto celebrare con noi, in famiglia, in questa grande famiglia allargata che è il liceo Bertolucci, il compleanno di Filippo.

    Siamo qui, ed è il terzo motivo, perché su suggerimento della famiglia Ricotti sono state istituite le borse di studio dedicate alla memoria di Filippo. In questi mesi, grazie alla generosità di molti donatori, sono state raccolte significative risorse economiche, è stato definito il regolamento, costituita la commissione di valutazione, realizzato il bando cui hanno partecipato oltre 21 studenti e studentesse delle classi quarte.

    E oggi qui ci sarà la consegna delle borse di studio assegnate.

    Ma la cerimonia non si esaurisce nella sola consegna. Sin dall’inizio, progettando una borsa di studio Filippo Ricotti che durerà negli anni, abbiamo voluto costruire attorno a questo momento uno spazio di riflessione sulle sfide della formazione e della scuola nei confronti del mondo globale e dell’orientamento professionale e culturale nei confronti di questo mondo.

    Crediamo, in questo modo, di continuare a svolgere il nostro compito ed il nostro ruolo di scuola.

    Che è insieme quello di

    • essere luogo di formazione attento alla dimensione umana, alle relazioni, all’essere casa inclusiva per tutti. E quindi anche casa del dolore, dei sentimenti di impotenza, del pianto e della disperazione che la scuola ha il dovere di accogliere, attraversare e significare con gli strumenti della cultura e del pensiero, della poesia, della letteratura, dell’arte, della filosofia e delle scienze;
    • formare cittadini capaci di essere attori in prima persona nel mondo che cambia, capaci di scelta. Capaci di futuro. Capaci di cogliere le sfide dell’incertezza tipiche della società della conoscenza.

    Per questo siamo qui. Nel nome di Filippo

    Aluisi Tosolini

     

    ___________________

    documentazione: l’articolo di Carla Giazzi su La Gazzetta di Parma

     

     

    Scarica l’invito

    __________________________

    Archivio:  Istituita la borsa di studio dedicata alla memoria di Filippo Ricotti.

    La famiglia di Filippo Ricotti, tragicamente scomparso il 17 gennaio 2017, in collaborazione con il Liceo Attilio Bertolucci, istituisce una borsa di studio rivolta agli studenti del liceo Bertolucci, indirizzo scientifico.

    La borsa di studio è destinata a premiare studenti meritevoli che desiderino approfondire e continuare il percorso di studi con particolare riferimento a tre ambiti che si inseriscono nel filone della internazionalizzazione dei percorsi di formazione:

    1. approfondimento della conoscenza delle lingue straniere;
    2. esperienze di alternanza / stage / tirocinio all’estero;
    3. percorsi di studio universitario in Italia o all’estero.

    Per questo anno scolastico sono istituite tre borse di studio del valore di 3000 (tremila) euro ciascuna per tre studenti frequentanti la classe quarta del Liceo Attilio Bertolucci, indirizzo scientifico.

    Dall’anno scolastico 2017/18 sono invece istituite due borse di studio. La prima, del valore di 5.000 (cinquemila) euro, riservata a studenti di Quarta del Liceo Attilio Bertolucci, indirizzo scientifico. La seconda, del valore di 10.000 (diecimila) euro, riservata a studenti di Quinta del Liceo Attilio Bertolucci, indirizzo scientifico.

    La scadenza per la partecipazione è fissata per il 15 maggio 2017.

    La consegna delle Borse di studio avverrà il 6 giugno 2017 – data di nascita di Filippo Ricotti – nel corso di una cerimonia pubblica.

    In allegato: scarica il Bando – Regolamento